Home
Baccini
Bubola
Club Tenco
Cristiano De André
De Sio
Fossati
Gulliver
Ilona arriva...
Jannacci
Malaspina
Mannerini
Mauro Pagani
Max Manfredi
Milan
Piero Milesi
Murolo
New Trolls
Olivari
Parodi
Pasolini
Ricky Gianco
Tazenda
Telefono azzurro
Topo Galileo
Troubaires
Ornella Vanoni
Un mondo migliore
Volare
Tazenda

COLLABORAZIONE: AUTORE, VOCE

1992 PITZINNOS IN SA GHERRA (L.Marielli - F.De André )
nell'album "Limba" dei Tazenda - In questo album ha anche cantato nella canzone 'ETTA ABBA, CHELU (L.Marielli).

VISA RECORD TVILP3

 PITZINNOS IN SA GHERRA (L.Marielli - F.De André ) è stato cantato e inciso anche su altri CD, come "Il sole dei Tazenda"

(clicca x ingrandire)

(clicca x ingrandire)

(clicca x ingrandire)

(clicca x ingrandire)

PITZINNOS IN SA GHERRA
(Bambini nella guerra)

(Marielli - De Andrè)

Su destinu in sos isteddos (falet subra a sos piseddos)
est drommende a bentre a chelu (un'ateru chelu pro lentolu)
brinca sos trabentos
bessi dae su ludu
puru  si non as a ottener bantos
proa a dare un'azudu.

    Il destino nelle stelle (scenda sopra ai bambini)
    sta dormendo a pancia all'aria (un altro cielo per lenzuolo)
    evita i precipizi,
    esci dal fango,
    anche se non otterrai alcun riconoscimento.
    prova a dare un aiuto.

Fintzas a cando sa pena
su mundu in sas manos at àere
ischidaticche in bona lena
fortzis gia giuches su chi cheres.

    Fino a quando il dolore
    avrà il mondo nelle mani
    svegliati di buona lena
    forse hai già quello che vuoi.

Aranzos in bucca a sos pitzinnos
a sa muda in sa rena, setzidos
fusileddos in sa pala
pedras in sa bertula
issos cherent una terra
pitzinnos in sa gherra

    Arance in bocca ai bambini
    in silenzio nella strada, seduti
    fucilini in sspalla,
    pietre nella bisaccia,
    loro vogliono una terra:
    bambini nella guerra.

Issos cherent una terra...
trenta quaranta cinquanta
mitragliatrice canta
a tenore
tutti seduti giù per terra

    Loro vogliono una terra...
    trenta quaranta cinquanta
    mitragliatrice canta
    a tenore
    tutti seduti giù per terra

Quaranta cinquanta cinquantuno
ferite di coltello
nel cuore
tutti seduti giù per terra
bambini nella guerra
pitzinnos in sa gherra.

    Quaranta cinquanta cinquantuno
    ferite di coltello
    nel cuore
    tutti seduti giù per terra
    bambini nella guerra
    pitzinnos in sa gherra.


 


'ETTA ABBA CHELU
(
GETTA ACQUA CIELO)

 

Unu vintibattoro de Sant'Andria
mi so gosande in pache sa ninna
de fozas chi s'atunzu at istraccadu
d'onzi foza est goi, lebia
comente custu olvidu.

    Un 24 di novembre
    mi sto godendo in pace la ninnananna
    di foglie che l'autunno ha stancato
    ogni foglia è cosi...
    leggera come questo oblio

Anninnoranninnora
sa vida andat in bon'ora
Anninnoranninora.

    anninnoranninora,
    la vita va in buon'ora...
    anninnoranninora

Una franzichena de realidade
ispart che s'olore è su maestrale
in custu momentu de oziosidade
non b'at nudda chi...
non b'at nudda chi andat male.

    Un rimasuglio di realtà
    sparsa come l'odore del maestrale
    in questo momento di oziosità
    non c'è niente che...
    non c'è niente che va male

'Etta abba chelu chi cust'annu semus sididos
'etta abba ei amus a ballare che indianos
'etta abba frisca commo
'etta abba chelu.

    Getta acqua, cielo che quest'anno siamo assetati
    getta acqua e balleremo come indiani
    getta acqua fresca, adesso
    getta acqua, cielo.

Unu bindighi de abrile
concadu in una cussorza de fraulas
giogande cun sas nues e s'insoro formas
non b'at nudda chi... non b'at nudda chi...

    Un 15 di aprile
    sdraiato in un campo di fragole
    giocando con le nuvole e le loro forme
    non c'è niente che... non c'è niente che...

Ma si s'abba, 'e su chelu, est su sùore
comente caddos nois deppimus essere
istraccos ma felitzes de currere
puru cando... calchi cosa andat male.

    Ma se la pioggia è il sudore del cielo
    noi dovremmo essere come cavalli
    stanchi ma felici di correre
    anche quando... qualche cosa va male.

'Etta abba chelu chi cust'annu semus sididos
'etta abba ei amus a ballare che indianos
'etta abba frisca commo
'etta abba chelu.

    Getta acqua, cielo che quest'anno siamo assetati
    getta acqua e balleremo come indiani
    getta acqua fresca, adesso
    getta acqua, cielo.

Anninnoranninnora
sa vida andat in bon'ora
Anninnoranninora.
Anninnoranninora
sa vida andat in bon'ora
Anninnoranninora.

    anninnoranninora,
    la vita va in buon'ora...
    anninnoranninora
    anninnoranninora,
    la vita va in buon'ora...
    anninnoranninora

'Etta abba chelu chi cust'annu semus sididos
'etta abba ei amus a ballare che indianos
'etta abba frisca chelu
'etta abba frisca commo
'etta abba chelu!

    Getta acqua, cielo che quest'anno siamo assetati
    getta acqua e balleremo come indiani
    getta acqua fresca, cielo
    getta acqua fresca adesso,
    getta acqua cielo.

Anninnoranninora
sa vida andat in bon'ora
Anninnoranninora.
 

    anninnoranninora,
    la vita va in buon'ora...
    anninnoranninora